in , , , , , ,

WALLSTREET POSITIVA, RIPARTONO LE VENDITE SUI BOND

La borsa degli Stati Uniti apre in rialzo: S&P500 +0,4%. Nasdaq +0,2%.

 

 

Le nuove richieste di sussidio di disoccupazione sono scese su livelli che non si vedevano dal 1969 a 187.000 la scorsa settimana, circa 30.000 in meno di quella precedente. Il consensus si aspettava 210.000. Gli ordini di beni durevoli sono scesi più del previsto in febbraio, -2,2% contro il -0,6% del consensus: in gennaio l’incremento era stato dell’1,6%.

L’indice PMI di Markit relativo al settore manifatturiero, sale in marzo a 58,5 da 57,3, il consensus si aspettava un calo a 56,6. In miglioramento anche il PMI non manifatturiero, salito a a 58,5 da 55,9: consensus 56.

 

 

Oggi si svolge il Consiglio di sicurezza della Nato, al quale partecipa anche Joe Biden. Il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky, in collegamento video, non ha ripetuto le richieste di adesione all’alleanza atlantica o l’istituzione di una no-fly zone, secondo il funzionario.

Durante il suo intervento, Zelensky ha chiesto la fornitura di nuovi carrarmati: “L’Ucraina ha chiesto l’uno per cento di tutti i vostri carri armati. Dateceli o vendeteceli… la Russia tiene in ostaggio centinaia di migliaia di persone, provocando la fame e distruggendo i quartieri residenziali”.

 

 

“La Nato deve ancora far vedere cosa l’Alleanza può fare per salvare le persone. Far vedere che è davvero la più potente associazione di difesa nel mondo. E il mondo sta aspettando. E l’Ucraina sta aspettando ancora di più di vedere una vera azione”, ha concluso Zelensky.

 

 

Si riunisce anche il Consiglio europeo, all’ordine del giorno ci sono le sanzioni ed i provvedimenti in grado di dare sostegno alle aziende messe alle strette dal caro delle materie prime.

 

 

Titoli sotto la lente a Wall Street

 

 

Azioni Intel +2%. Nvidia +2,2%,

 

 

Azioni Nikola +18% Il titolo sale dopo la notizia dell’avvio della produzione del suo primo autoarticolato nello stabilimento in Arizona, raggiungendo l’obiettivo che era stato comunicato con i gli ultimi dati di bilancio

 

 

Azioni Spotify +4% ha concluso un accordo con Alphabet , la holding di Google relativa ai servizi di accesso e fatturazione.

 

 

In Europa, Piazza Affari è la borsa migliore. Ftse Mib +0,5%. Dax di Francoforte -0,2%. EuroStoxx 50 -0,1%.

 

 

Gli investitori non si sono scaldati più di tanto dopo la pubblicazione degli indici PMI in Germania. L’indice sulle aspettative dei direttori degli acquisti delle aziende manifatturiere è sceso a 57,6 da 58,4, meno delle aspettative del consensus (53,7). Meno pesante del previsto anche il calo dell’indice non manifatturiero.

 

 

Ha riaperto la borsa della Russia, l’indice Moex perde il 10%. Il Rublo sale invece dell’1%, è il terzo rialzo consecutivo, motivato dalla decisione presa da Putin di farsi pagare il gas naturale in valuta locale.

 

 

Macrovariabili

Il petrolio è poco mosso, ieri ha chiuso ieri in rialzo del 5%.

 

 

Il Gas Naturale sale del 3%.

 

 

L’oro è poco mosso e passa a 1.940 dollari l’oncia.

 

 

Euro in calo dello 0,2% a 1,098.

 

Bund decennale tedesco a 0,51% di rendimento, da 0,45% di ieri . BTP decennale al 2,04%.

 

Treasury Note a dieci anni a 2,36% di rendimento. Stanotte James Bullard della Fed di St Louis ha ribadito che la Federal Reserve deve sbrigarsi con le operazioni di contenimento dell’inflazione.

Bitcoin +2% a 43.140 dollari, sui massimi da inizio marzo.

 

Titoli

 

 

Azioni Tim +10%, accelera e si porta sui massimi da inizio marzo. Cresce l’appeal speculativo. KKR ha ribadito il proprio interesse per il 100% della società italiana in una lettera che la società telefonica conferma essere stata consegnata ieri sera. Il fondo USA ha chiesto di condurre la due diligence in azienda.

Azioni Moncler +2,5%.

 

Enel +1,5%. Snam +1%.

 

 

Generali +0,5%, ha sospeso con effetto immediato il regional officer per l’Austria e i paesi Cee Luciano Cirinà fino a ulteriore avviso. Cirinà è il candidato designato dal gruppo Caltagirone, secondo azionista del Leone, come prossimo AD in contrapposizione a Philippe Donnet, proposto per un nuovo mandato dal Cda uscente.

 

Danieli +7%- Nucor Corporation ha affidato alla società friulana nuovi ordini per un valore superiore a 650 milioni di dollari. Si tratta della maggiore commessa a livello mondiale per macchinari e automazione degli ultimi 20 anni.

 

Prysmian . In occasione di un evento aziendale, il ceo Valerio Battista, ha dato qualche indicazione sugli investimenti: Il nostro piano di investimenti mette in moto circa un miliardo entro il 2024, principalmente finalizzati allo sviluppo di business a sostegno della transizione energetica. Lo sviluppo della rete elettrica transeuropea ricopre un ruolo strategico sia per la decarbonizzazione e transizione verso fonti rinnovabili sia per migliorare l’autonomia energetica europea, un’urgenza tornata di attualità con il conflitto Russia-Ucraina.

 

Technogym +7%. Kepler Cheuvreux alza il giudizio a Hold da Reduce.

 

Azioni Fincantieri chiude il 2021 con un risultato netto adjusted positivo per 92 milioni dal rosso di 42 milioni nel 2020 e con un utile netto per 22 milioni (perdita di 245 milioni nel 2020) dopo aver scontato oneri per amianto (55 milioni) e per il COVID-19 (30 milioni).

What do you think?

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Tim azioni: Kkr ribadisce interesse, Opa quasi tutta con equity

Saipem, Jefferies conferma underperform