Reggio: ASD Cataforio, Ok nel test a Cefalù

L’Asd Cataforio centra un’altra vittoria nella prestigiosa amichevole disputata in casa del Real Cefalù. La squadra siciliana, alla prima uscita stagionale, è appartenente allo stesso girone dei reggini e lo scorso anno ha sfiorato la promozione in A2. Sono 7 i gol segnati nel test-match, davvero tutti di pregevolissima fattura, con il punteggio finale di 4-3 per i ragazzi di mister Praticò, in gol con Atkinson (3) e Ienari.

La formazione del Cataforio che ha affrontato e battuto in amichevole il Real Cefalù
Proprio mister Praticò ha così commentato subito dopo la fine della partita: “Sono molto contento per la grande prova che i ragazzi hanno offerto contro una ottima formazione. Non tanto per il risultato in sé, che sicuramente fa morale e ci conferma che stiamo lavorando bene, quanto per il fatto che la squadra ha realmente messo in campo ciò che io avevo richiesto. Volevo la massima attenzione, il massimo dell’agonismo e così è stato. Chiaramente una partita del genere non fa testo e bisogna continuare a lavorare sodo senza cali di concentrazione e col massimo impegno”.
Infine, riguardo il campionato Under 19, è stato reso noto il raggruppamento nel quale l’Asd Cataforio andrà a confrontarsi. Si tratta del gruppo R che comprende oltre la società del presidente Sismo anche cinque squadre della Basilicata, di cui una di Potenza (Shaolin Soccer) e quattro della provincia di Matera (Bernalda, Compr. Medio Basento, Asd Or.Sa Aliano ed Avis Pleiade Policoro). A completare il girone composto in totale da 9 formazioni, le calabresi Farmacia Centrale Paola, Real Rogit e Pol. Futura.


by redazione