Calabria: Cinema Ambulante storie di integrazione dal 12 al 20 giugno

 

“CINEMA AMBULANTE – storie di integrazione” è una rassegna di opere cinematografiche realizzate da registi in rappresentanza di quei Paesi e culture ormai stabilite da tempo in Calabria.La rassegna nata da un’idea dall’associazione culturale Guarimba è parte del progetto promosso dal Mibact: MigrArti II edizione 2017 e costituisce l’unica proposta calabrese ad essersi aggiudicata il bando del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

La seconda edizione si svolgerà dal 12 al 20 giugno prevalentemente nella città dei bruzi e gode del patrocinio dell’Amministrazione comunale di Cosenza, della Regione Calabria, di MigrArti e di una schiera folta di partner quali: Centro Arti Musica Spettacolo dell’Università della Calabria, Museo del fumetto di Cosenza, Verdebinario, Cinepresi, Otravez, Svevo Srl e media partner quali Radio Ciroma, CosenzApp, Visit Cosenza, Infonight.

Un calendario fitto di incontri, presentazioni e proiezioni che ha come obiettivo quello di creare un ponte di discussione e contaminazione fra la Calabria e tutte le culture migranti che oggi stabilmente la popolano. Non solo cinema, ma talk importanti in cui si confronteranno esperienze umanitarie, realtà sociali che operano nel territorio calabrese.

Ma non finisce qui.

Cinema Ambulante darà infatti vita in questa edizione 2017 al primo DRIVE IN in Calabria. La suggestiva Piazza XV marzo di Cosenza, accoglierà infatti il grande cinema all’aperto nelle giornate del 16-17-18 giugno.

CHI SIAMO

La Guarimba è una associazione culturale con sede legale in Calabria, che si occupa principalmente di cinema ed illustrazione e usa la cultura come un veicolo per promuovere valori di democrazia partecipativa, integrazione e accessibilità. Fondata da Giulio Vita, calabro-venezuelano tornato alle sue radici nel 2012 per creare il festival di cinema; Sara Fratini, illustratrice venezuelana laureata in Belle Arti e Nancy e El Tornillo De Klaus, collettivo spagnolo di artisti audiovisivi e critici cinematografici.

L’associazione culturale La Guarimba ha come obiettivo quello di riportare il cinema alla gente e la gente al cinema. Questa motivazione li ha portati a riparare un vecchio cinema all’aperto di 938 posti in Calabria; ad organizzare un festival del cortometraggio internazionale a ingresso libero. La prossima edizione del festival è in programma dal 7 all’11 Agosto ad Amantea (CS).


by redazione